Ultima modifica: 26 novembre 2016

Corsi IeFP

Istruzione e Formazione Professionale

Sistema regionale di istruzione e formazione professionale

Alcuni elementi chiave della normativa nazionale hanno delineato il quadro di riferimento per la definizione del Sistema e per l’integrazione tra il sistema dell’Istruzione (in particolare dell’Istruzione Professionale) e il sistema regionale della formazione professionale.
In particolare, il decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito con modificazioni nella legge 2 aprile 2007, n. 40 e, in particolare, l’articolo 13, comma 1-quinques prevede l’emanazione di apposite linee guida nazionali, al fine di realizzare organici raccordi tra i percorsi degli istituti tecnico-professionali e i percorsi di istruzione e formazione professionale finalizzati al conseguimento di qualifiche e diplomi professionali, di competenza delle regioni, compresi in un apposito repertorio nazionale. Con intesa in Conferenza Unificata del 16 dicembre 2010, recepita con Decreto del MIUR n. 4 del 18 gennaio 2011, vengono approvate tali Linee guida, che indicano, tra l’altro, elementi utili per la stipula degli accordi tra Regioni e Uffici Scolastici Regionali.
Un altro passaggio rilevante per l’attuazione della riforma è stato rappresentato dall’approvazione del D.P.R. 15 marzo 2010 n. 87 “Regolamento recante norme concernenti il riordino dell’istruzione professionale”, che, all’art. 2, comma 3, prevede che gli Istituti professionali possano svolgere, in regime di sussidiarietà e nel rispetto delle competenze esclusive delle Regioni in materia, un ruolo integrativo e complementare rispetto al sistema di Istruzione e Formazione Professionale, di cui al capo III del decreto legislativo n.226/2005, ai fini del rilascio delle qualifiche e dei diplomi professionali inclusi in un repertorio nazionale previsto dall’art.13 della citata legge n.40/2007.
Tali qualifiche sono state definite con Accordo Stato – Regioni del 29 aprile 2010 recepito con Decreto Interministeriale del 15 giugno 2010 riguardante il primo anno di attuazione dell’anno scolastico e formativo 2010-2011 dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale a norma dell’art. 27 comma 2 del D.Lgs 226 del 17 ottobre 2005.

Corsi IeFP

 Settore MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA

 

Per le classi seconde e terze a.s. 2015/2016

Per le classi prime dell’ a.s. 2015/2016

Settore SERVIZI COMMERCIALI e PRODUZIONI INDUSTRIALI

 

Per le classi seconde e terze a.s. 2015/2016

Per le classi prime dell’ a.s. 2015/2016

La Provincia di Pistoia, con Delibera del Consiglio Provinciale n. 62 del 27 Novembre 2015 , avente ad oggetto “ Piano annuale provinciale di organizzazione della rete scolastica a.s. 2016/2017 ai sensi della L.R. 32 del 26/7/2002“ ha recepito le richieste degli Istituti Professionali presenti sul territorio provinciale di attivare, in regime di sussidiarietà, le qualifiche previste dall’Accordo Stato – Regioni del 19.1..2012. Conseguentemente all’interno dei percorsi quinquennali di Istruzione Professionale indicati precedentemente, l’Istituto potrà istituire, previa autorizzazione da parte della Regione , dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale finalizzati al conseguimento, al termine del terzo anno, di un Diploma di Qualifica Professionale. Quindi, al momento di iscriversi ad uno dei due corsi di cinque anni precedentemente descritti, la famiglia dello studente può richiedere anche l’iscrizione ad uno dei corsi di qualifica triennale attivati in questo Istituto.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi