Ultima modifica: 2 novembre 2018

DUE CLASSI A SCUOLA DI PACE

Gli alunni delle classi 2ASS e 3ASS si recheranno a Lucca il prossimo 8 novembre per un importante evento promosso da EMERGENCY, dal titolo “La guerra è il mio nemico”, accompagnati dalle docenti Nelli, Bongiovanni, Pietrarelli e Mezzadri.

“La guerra è il mio nemico” è la seconda edizione dell’iniziativa di EMERGENCY dedicata agli studenti delle scuole superiori: anche quest’anno oltre 25.000 persone, tra studenti e docenti, parteciperanno da 110 sale cinematografiche di tutta Italia per conoscere le storie e gli effetti di chi ha vissuto la follia della guerra.

Gino Strada, fondatore di EMERGENCY e Rossella Miccio, presidente di EMERGENCY, riporteranno la loro testimonianza a partire dai progetti umanitari dell’associazione. Sarà Camila Raznovich a condurre l’evento, durante il quale gli operatori umanitari porteranno la propria testimonianza e risponderanno alle domande dei ragazzi. Parteciperanno al live: Giles Duley, fotografo britannico che da tempo documenta le atrocità di molte guerre nel mondo; Alaa Arsheed, scappato dalla guerra in Siria grazie alla musica e alla passione per il violino e Francesca Mannocchi, reporter di guerra impegnata a raccontare notizie, fatti e retroscena dei principali conflitti degli ultimi anni.

L’incontro vuol mettere in luce la follia della guerra e le sue catastrofiche conseguenze in termini di costi, innanzitutto umani oltre che economici, e vuole offrire punti di riflessione e di dialogo su una più equa e più giusta distribuzione delle risorse, per un mondo basato sui diritti umani. Si tratta di un’occasione straordinaria per approfondire, confrontarsi e informarsi su temi di attualità e di interesse comune; per essere più consapevoli di come le scelte siano sinonimo di responsabilità individuale ma anche di responsabilità verso gli altri. Sarà una preziosa occasione per i nostri studenti per domandare, confrontarsi e riflettere su temi attuali.

Il Dirigente Scolastico Maria Rosa Capelli si congratula con gli alunni e con le insegnanti coinvolte nell’interessante progetto.

EMERGENCY è un’organizzazione umanitaria e indipendente nata in Italia. Offre cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime della guerra, delle mine antiuomo e della povertà. Promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. Tra il 1994 e il 2016, negli ospedali, centri sanitari, poliambulatori e centri di riabilitazione di EMERGENCY sono state curate gratuitamente oltre 8 milioni di persone. www.emergency.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi